Canto per un fiore

martedì, 11 ottobre 2016

Una serata speciale quella di domenica 9 ottobre, organizzata dal Gruppo Editoriale San Paolo, dalla Comunità di Sant’Egidio e dalla Fondazione Pro Musica e Arte Sacra. Nella Basilica di Santa Maria in Trastevere (Roma) è stato realizzato uno spettacolo fatto di parole, danze e musica, dal titolo Canto per un fiore, rappresentazione ispirata al volume L’Angelo mi disse del Cardinale Angelo Comastri (Edizioni San Paolo).

Molti erano i partecipanti, tanto da riempire la chiesa, che insieme al Cardinale han potuto vivere un momento di riflessione e di preghiera allo stesso tempo. È stato il Superiore provinciale don Eustacchio Imperato a esprimere parole di ringraziamento a Sua Eminenza, perché «è uno dei nostri più grandi autori, tra i più apprezzati di tutto il mondo per il suo linguaggio chiaro, efficace e penetrante. Egli intende a vive l’apostolato della comunicazione come autentica missione nel mondo contemporaneo. Le sue intuizioni, per le quali lo ringraziamo di vero cuore, sono diventate linguaggio artistico».

Insieme a don Eustacchio, rappresentava il nostro Gruppo Editoriale don Sante Sabatucci. La presenza dei nostri Confratelli che operano nella Libreria San Paolo di Roma via della Conciliazione ha reso possibile a molti di accostarsi al testo per la prima vola. Un grazie speciale al regista Michele Casella e alle danzatrici dell’ARB Dans Company, dirette dalla coreografa Annamaria Di Maio.

Ricerca veloce

Calendario

Giugno 2018
Giugno 2018
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30