È nato G-web, un nuovo spazio per i ragazzi sulla Rete

martedì, 10 maggio 2011

L'home page di G-webÈ online da qualche settimana G-web, il nuovo sito dell’Area Ragazzi del Gruppo Editoriale San Paolo, presentato agli operatori del settore presso lo Stand San Paolo della Fiera del Libro per ragazzi di Bologna (28-31 marzo).

La “G” che denomina il nome del nuovo sito è il “marchio di fabbrica” delle proposte editoriali San Paolo rivolte ai più giovani: dai piccini in età prescolare con il mensile G Baby, al settimanale Il Giornalino, da 87 anni insieme ai ragazzi nell’avventura del crescere, alla duplice edizione del Diario G, compagno di studio di tanti scolari.

G-web si inserisce coerentemente in un progetto d’insieme sviluppando, attraverso i meccanismi propri della rete e del web 2.0, le potenzialità della comunicazione e le sue modalità di fruizione da parte di un pubblico giovane, distinguendo per sezioni le fasce d’età e la tipologia dei contenuti.

Il gruppo di lavoro di G-web, capitanato da nomi noti nel mondo dell’editoria per ragazzi come Lodovica Cima e Stefano Gorla, conosce la lingua dei bambini e dei ragazzi e la usa divertendosi con loro. Il risultato è “un posto sicuro” nella rete per bambini, ragazzi, genitori ed educatori, con la qualità e l’esperienza dell’Area Ragazzi del Gruppo Editoriale San Paolo.

Tre le parole chiave della relazione tra il sito e il suo pubblico: gioco, scoperta e partecipazione. E tre le grandi “stanze” che accolgono i visitatori: Baby per i più piccoli fino a 6 anni; Junior per ragazzi tra i 7 e 11 anni; Teen per ragazzi tra 12 e 16 anni. Ogni stanza è introdotta da un personaggio caro ai lettori come Topazio per i Baby o il professor Adelio De Pennutis e mister Johnny Falcon per i Junior e gli inediti Microchip e Megabyte per i Teen, questi ultimi vivacissimi characters creati appositamente per il web.

Le activity riservate ai Baby — “Sfoglia, fai, guarda, colora e gioca” — propongono pagine da colorare, giochi, storie da leggere e filastrocche, o meglio videorime, da ascoltare e vedere.

La sezione dei Junior, orientata alla scoperta del mondo e all’avventura, sviluppa le parti interattive “leggi, da sapere, scopri, gioca e partecipa” oltre a uno spazio dove poter lasciare il proprio segno su un muro virtuale: una tag o una scritta. Per farlo, occorre registrarsi e salvare l’elaborato: la redazione di G-web provvederà a selezionare e mettere in rete i diversi contributi. Nella stessa sezione, “La domanda che punge” e il “Messaggio nella bottiglia”: per le “domande difficili” e le richieste dei ragazzi.

Booktrailer, anticipazioni, approfondimenti, occasioni di confronto e di interazione sono invece riservate i Teen: per loro più ampie sezioni di approfondimento ma anche tante occasioni per fare il pieno di “energia e partecipazione” abitando lo spazio web e interagendo con gli altri internauti.

Per ogni gruppo di età è data, inoltre, la possibilità di creare il proprio avatar.

Uno spazio specifico viene invece dedicato alla dimensione religiosa e dell’educazione alla fede con lo spazio trasversale “G come Gesù”.

Infine, il sito, pur essendo per bambini e ragazzi, non dimentica genitori ed educatori dedicando loro “La stanza dei grandi” con occasioni di confronto e riflessione sul compito educativo.

Ricerca veloce

Calendario

Agosto 2018
Agosto 2018
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1